Industria, a gennaio forte aumento dei prezzi della produzione

Nel mese di gennaio si registra un forte aumento dei prezzi alla produzione dell’industria, nella misura del 9,7% su base congiunturale e del 32,9% su base tendenziale.

L’aumento mensile rispetto a dicembre 2021 è stato di 12,4 punti sul mercato nazionale e dell’1,6% sul mercato estero, mentre il confronto annuo mostra rispettivamente un +41,8% e un +10,5%.

Nel settore energetico i prezzi sono aumentati del 28% su base mensile e del 115,6% su base annua, riflettendo soprattutto gli incrementi registrati sul mercato interno, pari ad un +28,6% mensile e un +118,2% annuo.

Sul mercato europeo i prezzi alla produzione delle industrie dell’energia sono aumentai del 15,2% tendenziale, mentre nel mercato extra-europeo l’Istat ha registrato un +48,6%.



error: Contenuto protetto !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Consulta l’informativa sulla privacy.