Lavoro, occupazione ferma a gennaio

Sono arrivati gli ultimi dati dell’ISTAT sull’occupazione in Italia. Secondo le stime, a gennaio 2022 gli occupati totali erano 22.827.000 in calo di 7.000 unità rispetto a dicembre 2021 e in aumento di 729.000 su gennaio 2021.

Nel confronto con dicembre 2021, ci sono 77.000 donne occupate in meno e 69.000 uomini in più. Il tasso di occupazione è stabile al 59,2%. Su base annua a gennaio si registra un aumento degli occupati di 354.000 donne e 375.000 uomini.

Il tasso di disoccupazione a gennaio cala all’8,8% con una riduzione di 0,2 punti su dicembre 2021 e di 1,5 punti su gennaio 2021.

I disoccupati nel mese erano 2.192.000 con un calo di 51.000 unità su dicembre e di 326.000 su gennaio 2021. Per quanto riguarda i giovani, la disoccupazione si attesta al 25,3% con un calo di 1,3 punti su dicembre e di 8 punti su gennaio 2021.



error: Contenuto protetto !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Consulta l’informativa sulla privacy.