Vigilanza sicurezza sul lavoro: Siglato accordo INAIL-INL

Nell’ottica di un potenziamento del sistema informativo nazionale per la prevenzione, il 2 agosto 2022 è stato siglato un accordo tra l’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) e l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL).

La collaborazione tra i due enti consentirà di realizzare un’attività di vigilanza efficace in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Secondo quanto stabilito dall’accordo, l’Ispettorato potrà utilizzare a titolo gratuito i servizi telematici (flussi informativi, registro delle esposizioni e cruscotto infortuni) presenti sul portale dell’INAIL, accedendo alle banche dati relative ad aziende, malattie e infortuni denunciati.

Gli articoli 5 e 7, in particolare, si soffermano sul trattamento e la protezione dei dati personali in ottemperanza alla normativa europea sull’utilizzo di tali informazioni. Nell’articolo 10, invece, si rammenta che l’accordo ha durata quinquennale a decorrere dal giorno della sottoscrizione e potrà essere rinnovato per volontà di ambo le parti.

L’intesa rappresenta un passo importante verso l’attuazione delle disposizioni contenute nel Testo Unico su salute e sicurezza del 2008, ed è finalizzata al miglioramento dell’attività ispettiva fondata sulla raccolta e l’analisi dei dati relativi al mercato del lavoro. Nello specifico, le informazioni messe a disposizione si dividono in flussi informativi, riguardanti infortuni e malattie con indicazioni su lavoratori e aziende collegati a essi; cruscotto infortuni relativo alle denunce pervenute all’INAIL e registro delle esposizioni contenente informazioni sui lavoratori esposti ad agenti cancerogeni e mutageni.

Organizzando i controlli a partire dai dati infortunistici più rilevanti, l’Ispettorato del Lavoro potrà pianificare un’attività di vigilanza più proficua capace di contribuire al miglioramento della sicurezza nei luoghi di lavoro.



error: Contenuto protetto !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Consulta l’informativa sulla privacy.